I Madrileni Boa Mistura sono un esempio fantastico di come la creatività possa migliorare la qualità della vita della gente.

Per riqualificare gli spazi pubblici e attivare nuove relazioni sociali, i cinque ragazzi spagnoli non utilizzano gli strumenti dell’architettura e dell’urbanistica, ma lo spray, la vernice e i pennelli:

“Tutto si è sviluppato in modo naturale e spontaneo. In realtà siamo solo cinque amici del quartiere Alameda de Osuna (Madrid), conosciutici dipingendo graffiti più di dieci anni fa. Ognuno ha poi studiato quello che preferiva, senza nessuna pretesa né prospettiva di un futuro comune. Di sicuro poi, quello che era iniziato come un hobby, poco a poco si è iniziato a imporre nelle nostre giornate una dopo l’altra fino ad oggi, che teniamo uno studio in centro a Madrid.
Non avendo mai pianificato nulla, tutti i passi che facciamo sono passi graduali. Quando ci incontravamo nel nostro quartiere nei fine settimana per dipingere, sognavamo di poter vivere di un’attività che tanto ci riempiva, però quasi fosse solo una qualsiasi fantasia giovanile. È stato poi l’impegno costante e il duro lavoro che hanno prodotto dei buoni risultati e ci hanno portato a convertire questo hobby nel nostro modo di vivere. Quindi effettivamente possiamo dire che il motivo per cui ancora oggi esiste Boa Mistura è la costante passione comune di cinque amici.
Intendiamo l’arte come uno strumento di cambiamento, come qualcosa che possa andare oltre la semplice contemplazione. L’arte partecipata è un buon dinamizzatore sociale perché coinvolge gli abitanti nel cambiamento della loro realtà. In questo modo si appropriano del luogo in cui vivono, nasce un sentimento di identità.” (fonte)

Un esempio del loro operare è il loro coloratissimo progetto  “LUZ NAS VIELAS” (la luce nei vicoli), realizzato nel 2012 a São Paulo nella favela Vila Brasilandia, dove i Boa Mistura con l'aiuto dei bambini del quartiere avevano scritto, con la tecnica dell’anamorfosi (un’immagine distorta che acquista significato solo quando l’osservatore si dispone in una precisa posizione), “BELEZA”, “FIRMEZA”, “AMOR”, “DOÇURA” e “ORGULHO”, parole, ma soprattutto concetti importanti in un contesto urbano non facile.
Quest’anno hanno dato continuità al progetto aggiungendo altri due concetti: “POESÍA” e “MAGICA”, ovvero poesia e magia. Due ingredienti per la nostra vita in generale, a prescindere dal contesto della loro applicazione, che sottolineano la grande importanza della creatività nella concretizzazione di una vita migliore.

Vi consiglio di fare visita ai loro canali di comunicazione:

sito web
facebook
instagram
vimeo: https://vimeo.com/boamistura

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top