Il design grafico dovrebbe chiamare all'azione e provocare una risposta

- Ian Anderson

Sheffield 1989. Steve Beckett e Rob Mitchell, due ventenni appassionati di musica che gestiscono il negozio di dischi “Fon”, decidono di fondare la WARP RECORDS assieme al produttore Robert Gordon. Nasce così quella che negli anni successivi diventerà una delle più importanti etichette di musica elettronica in grado di lanciare molti artisti che avrebbero influenzato profondamente il genere elettronico. Tra questi: Aphex Twin, Flying Lotus, LFO, Prefuse 73, Boards of Canada, Autechre e Squarepusher.

Fin dagli inizi una delle prime preoccupazioni della casa discografica era quella di mostrasi con un volto nuovo diverso da quello di tutte le altre case discografiche, diventando negli anni un brand sinonimo di qualità capace di sviluppare un senso di appartenenza e di riconoscibilità altissimo, con strategie mirate e coerenti di comunicazione, promozione e packaging (spesso i cd veri e propri oggetti di culto).

In questo senso fondamentale fu il lavoro dello studio grafico THE DESIGNERS REPUBLIC, capitanato da Ian Anderson. Lo studio fondato a Sheffield nel 1986, il giorno della ricorrenza della Presa della Bastiglia, divenne noto proprio con le copertine degli album firmati da Aphex Twin, Autechre e Boards of Canada che contribuirono a far si che lo studio lavorasse per brand come Coca Cola, Sony, Rockstar Game, MTV ecc.

T.D.R., che purtroppo ha concluso la sua attività nel 2009, ha contribuito a definire la principale tendenza grafica degli anni '90, legandosi soprattutto alla ricerca estetica, alla sperimentazione radicale e alla musica elettronica contemporanea. Caratterizzati da uno stile vettoriale puro, minimalista, basic, giocoso e vivace sono stati in grado con poche immagini di cambiare l'immaginario comune contemporaneo, diventando un punto di riferimento per moltissimi graphic designer e non solo.

GALLERY

VIDEO

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top